.comment-link {margin-left:.6em;} <$BlogRSDURL$>

Logging ideas and thoughts

Sunday, January 31, 2010

L'AMA non m'AMA
l'AMA non m'AMA
l'AMA non m'AMA
.......
Ritorno al Novembre 2007. Sempre corredato da foto ho pubblicato un servizio, che dico? un appello, che dico? una invocazione relativa al degrado riscontrabile sulla via Flaminia nel tunnel che da Prima Porta ve verso fuori città.
Il luridume ributtante è ora da oltre sei mesi completato (forse! Ma si può prevedere ancora peggio!) da mucchi di pneumatici auto tagliati a fette e abbandonati nei vani di sosta del tunnel. Il tutto ovviamente mescolato a preesistenti bisogni di animali e di cristiani!
Cosa possiamo aspettarci di più?
Suggerimenti?

Saturday, January 30, 2010

DIMENTICAVO!
Qualche giorno fa si è celebrato il giorno della memoria.
Ancora una volta nessuno, ripeto "nessuno", ha speso una parola in ricordo delle vittime dell'eccidio di Katyn!
Vale ancora la proibizione comunista (applicabile a tutti i rifondanti, agli ex, anche se capi di stato e trinariciuti futuri) di fare il minimo riferimento a quell'episodio vergognoso della storia dell'umanità. Attore principale: l'Armata Rossa.
Qualcosa sta cambiando??!!

Nel Novembre 2007 avevo pubblicato un breve intervento, corredato da foto, dal titolo "Criminalità comune o comunale?"
Si riferiva al fatto che in prossimità del Palazzetto dello Sport di Roma un cartellone pubblicitario di circa 10 metri quadri, a spigoli vivi e posto ad un'altezza inferiore a quella d'una persona di media statura, costituiva un grave pericolo per il transito pedoni. Ci si chiedeva: Chi del Comune ha potuto autorizzare l'installazione d'una tale potente arma d'offesa?
Dicembre 2009
Il cartellone è stato sostituito con altro, spigoli arrotondati e altezza dal suolo tale da permettere il passaggio d'un giocatore di basket (vedi Palazzetto). Grazie.
Per una volta: congratulazioni al Comune.

Wednesday, January 06, 2010

La Svizzera e i suoi buchi

Per fare i buchi (nel formaggio, nel legno, nelle finanze) ci vuole necessariamente un verme. O più di uno.
Questi vermi devono avere una certa esperienza nei settori di competenza.
Quelli che fanno buchi nel formaggio hanno nomi complicati che mi è impossibile richiamare qui senza l'ausilio d'un qualche dizionario o d'un trattato di scienze naturali.
Quelli specializzati in buchi nel legno, a meno che non si chiamino Black & Decker, sono i tarli. Quelli invece specializzati in finanza non sono stati ancora ben classificati. Resta pertanto per loro valido l'appellativo di "vermi".
Ora, di vermi per così dire naturali, quelli in particolare addetti alla produzione dei buchi nel formaggio, ce ne sono miliardi. E gli svizzeri sono fieri di dichiararne l'origine e il "made in CH" (n.b.: si legge made in Confederatio Helvetica; non è scritto in linguaggio SMS)
La Svizzera non è altrettanto fiera dei vermi addetti alla lavorazione del legno. Anzi! Come tutti i Paesi progrediti, cerca di liberarsene utilizzando veleni di produzione locale o prodotti in Paesi limitrofi più o meno sottosviluppati. Non dimentichiamo infatti che il DDT era di paternità svizzera e che Seveso è rimasta tristemente famosa a causa di qualche cazzata tecnologica operata da svizzeri.
Esaminiamo più da vicino il problema dei vermi specializzati in buchi nella finanza.
Questi sono più difficili da classificare.
Prima domanda che si pone: devono essere necessariamente tutti svizzeri o se ne possono utilizzare anche d'importazione? Noi di CH (vale ancora la nota esplicativa precedente) siamo di larghe vedute. Basta che la qualifica di vermi della finanza sia meritata e documentata. Il loro CV non viene richiesto in quanto le migliori qualifiche le troviamo sulla stampa internazionale.
Chi si candida a sfasciare un pò d'istituti finanziari in giro per il mondo, ad esempio l'UBS in USA? Chi presenta le migliori credenziali? Quante ditte avete fatto fallire? Quanti governi vi farebbero un sedere così se non aveste a disposizione una residenza svizzera e un giro d'affari (privato) di tutto rispetto? Che ci frega del vostro passaporto? A noi di CH (v.a.l.n.e.p.) interessano solo i risultati che avete conseguito e che, riteniamo, siete ancora in grado di conseguire!
Cosa ci aspettiamo da voi, noi di CH? (v.a.l.n.e.p.)
Che il pingue bottino messo insieme in occasione dei vari conflitti mondiali, caldi o freddi che siano, collegato a quello che, in barba al razzismo, da nero diventa facilmente giallo, evaso, evadente o riciclato (anche in assenza d'una differenziata), grazie al vostro lavoro, migliori sempre di più la qualità della nostra CH (v.a.l.n.e.p.).

Quali sono i soci sostenitori di questa nostra politica?
E qui si vede la validità del sistema democratico della CH (v.a.l.n.e.p.).
Differenza di razze o religioni? Mai!
I soci benefettarori del regime della CH (v.a.l.n.e.p.) possono essere, ma che dico? sono!

"arabi, ebrei, ex & neo nazisti, al qaedari, fruttaroli e mozzarellari campani, nuovi ricchi russi, vecchi gerarchi russi, dittatori vari (anche qui non importa che siano africani, centro o sud americani, medioorientali)"


E chi deve contribuire a mantenere alto, anzi altissimo, il livello di affidabilità dei loro conti in Svizzera (n.b. non conti di CH)?

I famosi "vermi" specializzati in buchi nella finanza. Quelli cioè che, indipendentemente dai loro Paesi d'origine, operano esclusivamente per mantenere il primato dei loro interessi e, in primis, quelli del sistema del Paese in cui risiedono, leggasi CH.
Grande successo di Al Qaeda!

Sta mettendo il mondo in mutande...anzi...senza!

This page is powered by Blogger. Isn't yours?