why should I lie?

why should I lie?

Wednesday, April 18, 2018


Italia di classe

La Massoneria rimane per tutti noi "gnuranti" un oggetto misterioso.
Al contrario, alcuni addentro nei sacri segreti massonici, tendono a sdrammatizzarne concetto e frequentazioni riducendoli a "get together"  "a cavallo tra palestra e caffé".
Ma in fondo, noi che fra massoni non siamo, siamo divisi in tre: quelli che , almeno per curiosità, una full immersion vorrebbero farla, altri che chiaramente definiscono la massoneria "una specie di mafia" e, infine i cattolici apostolici romani che, incuranti del fatto che la Chiesa si sia rimpinzata di papi e cardinali massoni, continuano a sostenere che esser massone è  il peggiore di tutti i peccati mortali.

dalla stampa italiana
Massoni chi può! Grembiulino per tutti!
ITALIA (dalla stampa)
Mario Draghi (classe 1947, presidente della Banca centrale europea dal 2011, affiliato alla “Edmund Burke”, alla “Pan-Europa”, alla “Compass Star-Rose/Rosa-Stella Ventorum”, alla “Three Eyes” e alla “Der Ring”).
Giorgio Napolitano (classe 1925, presidente della Repubblica italiana, affiliato alla “Three Eyes”).
Mario Monti (classe 1943, economista, senatore a vita e presidente del Consiglio italiano dal 2011 al 2013, affiliato in forma più o meno coperta alla United Grand Lodge of England e alla Ur-Lodge “Babel Tower”).
Fabrizio Saccomanni (classe 1942, banchiere, economista, già direttore generale della Banca d’Italia dal 2006 al 2013, dal 2013 al 2014 è stato ministro dell’Economia del governo Letta, affiliato alla “Compass Star-Rose/Rosa-Stella Ventorum” e alla “Edmund Burke”).
Pier Carlo Padoan (classe 1950, economista, dal 24 febbraio 2014 ministro dell’Economia nel governo Renzi, affiliato, al pari di Massimo D’Alema, alla “Pan-Europa” e alla “Compass Star-Rose/Rosa-Stella Ventorum”).
Gianfelice Rocca (classe 1948, tra i più importanti imprenditori italiani, presidente di Techint e di Assolombarda, affiliato alla “Three Eyes”).
Domenico Siniscalco (classe 1954, economista, banchiere, già ministro dell’Economia dal 2004 al 2005, affiliato alla “Edmund Burke”).
Giuseppe Recchi (classe 1964, top manager, affiliato alla “Three Eyes”).
Marta Dassù (classe 1955, saggista, già sottosegretaria e viceministra degli Affari esteri, siede attualmente nel cda di Finmeccanica, affiliata alla “Three Eyes”).
Corrado Passera (classe 1954, banchiere, manager, politico, già ministro dello Sviluppo economico dal 2011 al 2013 nel governo Monti, affiliato alla “Atlantis-Aletheia”).
Ignazio Visco (classe 1949, economista, governatore della Banca d’Italia dal 2011, affiliato alla “Edmund Burke”).
Enrico Tommaso Cucchiani (classe 1950, banchiere e top manager, affiliato alla “Three Eyes”).
Alfredo Ambrosetti (classe 1931, economista, fondatore e presidente emerito di The European House-Ambrosetti, affiliano alla “Pan-Europa”).
Carlo Secchi (classe 1944, economista e politico, affiliato alla “Three Eyes”, alla “Pan-Europa” e alla “Babel Tower”).
Emma Marcegaglia (classe 1965, imprenditrice e top manager, affiliata alla “Pan-Europa”).
Matteo Arpe (classe 1964, banchiere e top manager, affiliato alla “Edmund Burke”).
Vittorio Grilli (classe 1957, economista, direttore generale del ministero del Tesoro dal 2005 al 2011 e ministro dell’Economia con il governo Monti, affiliato alla “Compass Star-Rose/Rosa-Stella Ventorum”).
Giampaolo Di Paola (classe 1944, ammiraglio, ministro della Difesa dal 2011 al 2013 con il governo Monti, affiliato alla “Compass Star-Rose/Rosa-Stella Ventorum”).
Federica Guidi (classe 1969, imprenditrice, ministro dello Sviluppo economico dal febbraio del 2014, affiliata alla “Three Eyes”).

Tuesday, April 17, 2018

Le "toppate" dei presidenti - prima stesura

Kennedy
Mix up of: Monroe, Baia dei Porci, Mafie varie

L.B.Johnson 


R.Nixon
Lo scandalo del Watergate Intercettazioni illegali 1972.
A parte la figura dell'ingenuo, ha perso completamente di credibilità...anche quando ha fatto grandi cose come, ad esempio, nel 1972 la "vietnamizzazione" della guerra in Vietnam".

G.Ford

J.Carter

L'operazione Eagle Claw, anche nota con il nome di Evening Light, è una missione militare segreta che fu organizzata per salvare i 52 ostaggi tenuti prigionieri nell'ambasciata di Teheran. L'operazione, avviata il 24 aprile 1980, fu un fallimento così clamoroso che spinse i vertici statunitensi a creare il Comando delle Operazioni Speciali degli Stati Uniti, il Comando delle operazioni speciali dell'Esercito, il 160º Special Operations Aviation Regiment e il Naval Special Warfare Development Group della Marina.

R.Reagan

Bush senior

The Gulf War (2 August 1990 – 28 February 1991), codenamed Operation Desert Shield (2 August 1990 – 17 January 1991) for operations leading to the buildup of troops and defense of Saudi Arabia and Operation Desert Storm (17 January 1991 – 28 February 1991) in its combat phase, was a war waged by coalition ...

Bill Clinton
E, sotto sotto...Sì..proprio sotto il tavolo.
E no!.. Perché fai la spia?

Bush junior
Invasione dell'Afghanistan dopo l'11 settembre
Guerra in Afghanistan 

Barack Obama
Guerra  in Afghanistan (2001–to ???)
Lybia - Ghaddafi murder

Donald Trump

1,
...wait and see!






Saturday, April 14, 2018

Questa ci mancava!


REAKTION AUS BERLIN
:
Merkel: Militärschlag war „erforderlich und angemessen“
ovvero
Merkel: l'intervento militare era "necessario e appropriato"

Friday, April 13, 2018

"che figura di m..." direbbe il nostro


'No alternative': Theresa May orders Britain to join air strikes on Syria

RAF confirms UK forces joined a ‘precision strike on Syrian installations involved in the regime’s use of chemical weapons’

the Guardian 18/04


In an address to the nation Friday night, President Trump called the alleged chemical weapons use “the crimes of a monster.” Trump said the mandate for an allied attack was open-ended, but Pentagon chiefs later said the strikes would be repeated only if Syrian President Bashar al-Assad took further action that warranted a response.


14.04.2018 WashingtonPost

Le Monde 14/04

Washington, Paris et Londres mènent une serie de frappes ciblées en Syrie

L’opération a visé des sites militaires et un centre de recherche soupçonnés d’héberger le programme chimique du régime, à Damas et près de Homs.


Politiken 18/04

Den syriske hovedstad Damaskus er et af de mål, som er blevet angrebet.

Syrien blev natten til lørdag dansk tid mål for det ventede angreb fra USA, Frankrig og Storbritannien.

I angrebet har de vestlige styrker bl. a. anvendt jetfly og Tomahawk-missiler affyret fra krigsskibe i regioionen .
Ifølge det amerikanske forsvarsministerium blev tre mål ramt, der sættes i forbindelse  med det syriske regimes brug af kemiske våben - et videnskebeligt researchcenter i hovedstaden Damaskus samt to lagre i byen Homs, der blev brugt til at opbevare våben og militært udstyr og desuden tjente som en kommandopost.





Thursday, April 12, 2018


diceva il Nostro:

"vassene 'l tempo e l'uom non se n'avvede"

Obama, Cameron, Sarkozy ..............Ghaddafi

Trump, May, Macron........................Assad

sotto a chi tocca!!!

p.s. 
M.me Merkel, come previsto, si chiama fuori.
Ai tempi di Ghaddafi era troppo occupata con le banche per eliminare quel rompino del Berlusca...ma oggi?

Monday, April 09, 2018


Münster
...e così un non-terrorista, o meglio, un non-terrorista-ma-insano-di-mente, va in giro con la pistola in tasca per potersi suicidare dopo aver realizzato una sua piccola strage.
Questa sì che è organizzazione!

Saturday, April 07, 2018


Frankfurter Allgemeine 7 aprile

Für die SPD-Fraktionsvorsitzende hat die große Koalition einen Fehlstart hingelegt. Dafür macht Andrea Nahles vor allem zwei Minister aus der Union verantwortlich. Kanzlerin Merkel müsse einschreiten, fordert sie.

Per il leader del gruppo parlamentare SPD, la grande coalizione ha fatto una falsa partenza. Andrea Nahles è la principale responsabile di due ministeri dell'Unione. 
Lei chiede che la cancelliera Merkel deve intervenire.

Mia considerazione personale:
"Vai Macron! E' il tuo momento! Anche la Germania perde colpi!"
povera Europa!